“Ricorda, sarai sempre colpevole!»

«I primi quarant’anni di infanzia sono i più difficili della vita di un ragazzo». Questa frase caratterizza chiaramente la capacità dei ragazzi di immergersi in problemi. Yves Tavolga parla di come è riuscita a proteggere suo figlio da questi problemi, spiegando la semplice verità: “Sarai sempre colpevole!»

Volevo davvero una ragazza. Non è successo. «Un uomo è un ragazzo accidentalmente sopravvissuto» è un’espressione molto vera. No, ovviamente, ci sono madri di ragazze che sono anche «fortunate» e crescono a lungo tempo, ma soprattutto questi sono i problemi di coloro che hanno figli.

Figlio è la quarta generazione di alta generazione nella nostra famiglia. Già a tredici anni fece un cenno a 1 m di 80 cm e continuò a crescere ulteriormente. Era soprattutto in classe a partire dalla scuola elementare, molti in testa e altro ancora.

La seconda caratteristica dell’eredità è stata ereditata è stata l’incapacità di inviare tre lettere o combattere con le forti parole di censura.

Questo set di partenza molto gravemente complica la vita del bambino.

“Figlio, non puoi combattere. Affatto. Né con i ragazzi, né, specialmente con le ragazze ” – ho ripetuto questa frase per dieci anni. Quasi ogni giorno.

Inizialmente, da tre anni, come un semplice divieto finale, poi, quando il figlio è cresciuto, con gli argomenti e l’analisi dei voli.

“Misha, sarai sempre la colpa. Perché sei di più, sei più forte, sei un ragazzo. E a tutti non importa che la ragazza ti abbia insultato molto, che abbia tre anni più di te e che sia stata la prima a gettarti ferro in faccia (!) un auto-gavatore che hai trovato da qualche parte nei margini del paese «.

Racconterò due storie, nel primo è stato un testimone involontario delle conseguenze, nel secondo – un partecipante diretto.

La prima storia. Ragazza, ragazzo e mano rotta

Spogliatoio scolastico. Una ragazza giace sul pavimento, si tiene sulla mano e piange. L’ambulanza diagnostica una frattura della mano.

Versione della ragazza: Il ragazzo la colpì, cadde e si spezzò la mano.

Le conseguenze per il ragazzo: Chiamare i genitori a scuola, requisiti per un risarcimento monetario per una frattura, registrazione nella stanza della polizia per bambini.

Passano due settimane, e solo grazie all’insegnante di classe saggia il quadro reale diventa noto.

La ragazza afferrò una borsa dal ragazzo con un turno e questa stessa borsa cominciò a batterlo in testa. Il ragazzo chiuse la testa con le mani e sopportava. Quindi la ragazza decise di colpirlo all’inguine. Il ragazzo prese la gamba, difendendosi. La ragazza cadde e si spezzò la mano.

La differenza è impressionante? Il problema è che i genitori della ragazza non hanno restituito i soldi. E la cancellazione della contabilità nella stanza dei bambini non è terminata.

La storia è seconda. Ha perso l’opportunità di diventare madre

Un villaggio estivo in cui tutti si conoscono. I nostri nonni, i nostri genitori, noi e ora i nostri figli erano amici. Il figlio vive in un paese con una tata, ma vengo ogni giorno dal lavoro. La sera vado quasi sul sito e vedo una folla insolita accanto al nostro cottage: una grande famiglia di amici che agitano le mani con tutta la composizione e urla forte alla tata e su mio figlio.

Salirò e scopro che ora mi metteranno in prigione, il mio figlio di sei anni verrà dato a un rifugio per bambini difficili e la tata verrà inviata in Siberia.

La vicina si trova una ragazza in lacrime in un abito un tempo bello e ora sporco, l’erede di tutta la famiglia temperamentale. Quello che è successo?

La versione della ragazza e sua madre: Mio figlio la colpì con il piede tra le gambe. Ora il vestito è sporco, la ragazza «forse ha perso l’opportunità di diventare madre» (senza battute) e si astenga per la prigione.

Mi rivolgo a mio figlio e capisco che non ha fatto questo. Perché una tale offesa da un’accusa ingiusta è molto difficile da giocare all’età di sei anni.

Molti anni fa, io stesso ho ricevuto un colpo all’inguine e le sensazioni erano indimenticabili. Guardo una ragazza che ovviamente non soffre di dolore, anche se è passato un bel po ‘di tempo. Mi siedo accanto a lei e capisco che la gonna del vestito è una «principessa» multistrato e colpire con un piede è molto difficile.

Siamo stati fortunati. La ragazza improvvisamente decise di dire da sola

https://iabogados.mx/our-team/

la verità. Hanno giocato con il loro figlio e lei è caduta. Rendendosi conto che mia madre avrebbe giurato, ha inventato questa storia, decidendo che in questo caso tutto sarebbe costato. Queste due storie si sono formate in una certa misura l’atteggiamento di mio figlio nei confronti delle ragazze.

Ha lasciato i conflitti con le ragazze nel periodo più acuto della prima pubertà. Wracking in PlayStation, ascoltando musica nel giocatore, leggendo libri sulle pause. Ciò ha portato, tuttavia, al fatto che era noto come un faggio non associato, troppo astruso e «in generale, strano». Inoltre, non era né botanico, né uno studente eccellente, e nemmeno buono, che ha strappato esattamente il modello.

Misha ha continuato a essere educato, mentre sua nonna lo ha allevato: dai sempre una mano, aiuta a mettere le sedie sui banchi, aiuta a portare una valigia durante le gite scolastiche. E questo cominciò a dare frutti, fu fermato costantemente.

Anche le persone più dannose smettono di infrangere quando vedono la mancanza di reazione. Non so come mio figlio sia riuscito a raggiungere Zen, ma in questa abilità mi ha chiaramente superato.

Al liceo, si è trasferito in un altro liceo, è arrivato il momento più difficile. Ero nel panico in attesa di «età di transizione» e relazioni serie con le ragazze. A quindici anni, suo figlio sembrava venti. La capacità di convincere la ragazza a salire su qualsiasi argomento si basava a un buon livello di conoscenza, e il fascino è passato dal padre, che era sposato con il quinto matrimonio felice all’età di quarant’anni.


Publicado

en

por

Etiquetas:

Comentarios

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *